Primacopertina
Cerca nel sito - Vai alla pagina di ricerca

temi principali

Argomenti sul sito

Trend

Isobel Kinnear: “ero un po’ pazza…”

9 Luglio 2023 - 13:30

Isobel Kinnear: “ero un po’ pazza…”

Isobel Kinnear è tornata a parlare di Amici 22. Ospite dell’ultima puntata di Dimmi di te, il format web condotto da Lorella Cuccarini. La ballerina ha raccontato tutte le emozioni vissute nella scuola e dedicato parole di affetto e stima nei confronti di Maria De Filippi.

La confessione di Isobel Kinnear

Isobel Kinnear ha rilasciato una lunga intervista a Lorella Cuccarini. Ospite della rubrica Dimmi di te, la bravissima ballerina ha rivelato qual è il momento più bello vissuto nel talent show di Maria De Filippi

“Ogni giorno c’era una sorpresa e qualcosa di bello, ma forse il momento più bello è stato quando ho parlato con Maria per la prima volta. I primi mesi io non riuscivo a causa della lingua, perché neanche lei parla inglese. Quindi trovare questo rapporto con lei è stato bellissimo. Per me lei è luce.

Continua Isobel KinnearAnche in un’altra intervista ho detto che parlare con Maria è come ballare con Dio. Lei è la voce della verità, dice cosa pensa e questo non ha valore. Mi piace quando una persona è onesta con me, lei è stata fondamentale”.

Isobel Kinnear ha poi ripercorso la sua carriera nel mondo della danza, dagli esordi fino all’accoglienza ad Amici. “Da bambina ero un po’ pazza…come mia mamma. A tre anni ho fatto un saggio a scuola e non volevo che la gente mi guardasse. Quindi ho iniziato a ballare e non mi piaceva. Lei mi ha spinto a continuare e poi intorno agli 11 anni ho capito che mi piaceva.

Non potevo immaginare un altro lavoro, ero in sala a provare tutto il giorno. Ho rinunciato, per scelta, alle amicizie, non ero interessata. Andavo a scuola fino alle tre del pomeriggio, facevo i compiti e ballavo fino alla notte… Ho vissuto lontana dalla mia famiglia per la prima volta.

Conclude Isobel KinnearNon avrei pensato che a questa età sarei stata pronta. Ho sentito la mia mamma sempre durante il programma. Non so cosa piace di me. All’inizio pensavo mi odiassero perché sono straniera e forse un po’ pazza. Piaccio perché sono vera, penso. Io non ho paura di essere me stessa, anche se a volte sono troppo”.

Redazione

La redazione di Primacopertina, articoli su attualità, economia, gossip e spettacolo

Continua la lettura